Built with Berta.me

  1. Chi siamo

    Il Club Corsico ONLUS è una Associazione di utenti, familiari e cittadini attivi, per il benessere e la salute mentale. Intendiamo in particolare promuovere l’autonomia di persone con problemi di disagio mentale, la solidarietà familiare e la cultura-attivazione dell’Auto Mutuo Aiuto.


    L’Associazione Club Corsico nasce nel 2008 ad opera di un movimento di familiari appartenenti al bacino di utenza dell’Az. Osp. San Carlo, che sin dal 2004 avevano scelto una presenza territoriale.

    Nel 2006 successivamente ad alcuni incontri divulgativi presso il Comune di Corsico, l’Amministrazione locale, riconoscendo la valenza del progetto, nel 2007 assegnava una sede provvisoria. Nel 2008 viene assegnata definitivamente l’attuale sede (ai sensi della legge 109/1996).


    L’Associazione si ispira ai principi della Legge 180/78 per una psichiatria comunitaria e territoriale. Intende partecipare alla realizzazione della Legge 328/2000 art.4 riconoscere il ruolo degli organismi non lucrativi di utilità sociale delle Asscociazioni e degli enti di promozione sociale e nella programmazione organizzazione e nella gestione del sistema integrato di interventi e Servizi Sociali.
    Aderiamo al Movimento Nazionale Le Parole ritrovate e partecipiamo al Coordinamento Regionale del “Fare Assieme”.


    CLUB CORSICO SIGNIFICA

    - Fare Assieme fa bene, ognuno di noi non solo ha dei problemi ma ha anche delle risorse.

    - Un luogo di incontro per socializzare ed essere informati.

    - Una casa dell’Auto Mutuo Aiuto per persone con disagio mentale, famiglie e cittadini per divenire protagonisti.

    - Una opportunità per la comunità per sostenere LA SALUTE MENTALE: favorire l’incontro con gli enti sanitari e non e la comunità tutta.

    - Favorire l’integrazione sociale e processi di emancipazione per persone con disagio mentale e le loro famiglie nella logica dell’esigibilità dei diritti.

    - Riconoscere il sapere esperenziale (emozioni e pensieri) di utenti operatori e cittadini dal cui incontro trovare buone pratiche per le cure e l’integrazione sociale.

    I problemi degli altri sono uguali ai vostri e sortirne tutti insieme è la politica, sortirne da soli è l’avarizia… (Lettera di una prof.ssa Don Milani) 

    Non si vede bene che con il cuore, l’essenziale è invisibile agli occhi
    (Il piccolo principe Antoine de Saint – Exupery)